Chiave dinamometrica digitale

Pubblicato da admin il

Una chiave dinamometrica digitale (DTRW) è uno strumento che è stato progettato per fornire agli utenti l’impostazione accurata della coppia e della velocità per una varietà di attrezzature. Una chiave dinamometrica digitale comprende due piccoli cricchetti/torce e uno schermo digitale che sono entrambi montati su un banco di lavoro. Sono azionati da batterie, che consentono all’utente di eseguire la chiave facilmente da dentro, su un letto o sul piano del tavolo. La DTRW è disponibile in diverse marche e modelli, come la chiave dinamometrica Monomar Snap-On Digital, Wasp Multigrip Digital Torque wrench e la Magna-Pak Flip-On Digital Torque wrench. È stato anche descritto in alcuni programmi televisivi popolari.

Per approfondire l’argomento consigliamo di visionare l’articolo seguente sul sito: Domande frequenti: Le chiavi dinamometriche

La chiave dinamometrica digitale è uno strumento utile che può essere utilizzato in varie applicazioni, come ad esempio per cambiare una gomma a terra, installare bulloni e dadi pesanti, filettare un bullone, stringere e allentare vari tipi di hardware, rimuovere oggetti di grandi dimensioni dalla fessura in un cofano dell’auto, infilare un tubo attraverso un tubo di scarico, e molti altri compiti di riparazione automobilistici e domestici. Per far funzionare il display digitale, viene prima acceso e poi collegato al computer, tramite una porta USB. Il display mostra l’impostazione corrente e la distanza che viene coperta, in pollici, dalla posizione corrente. Per modificare l’impostazione della coppia specificata, viene premuto uno dei due pulsanti, sia per spostare su o giù il livello di coppia, o utilizzando il mouse per spostare il cursore sulla impostazione della coppia specificata.

Per misurare accuratamente la forza di coppia, una chiave dinamometrica digitale è dotata di un dispositivo di misurazione a due posizioni chiamato cella di carico. Questo dispositivo a due posizioni misura la forza esercitata sulla chiave o le due posizioni della cella di carico l’una contro l’altra utilizzando un potenziometro, o un tipo di sensore. I dati in uscita dalla cella di carico vengono letti dal computer, utilizzando un registro che contiene la misurazione della forza. La precisione di questo tipo di dispositivo è stata calcolata ed è solitamente accurata entro più o meno il venticinque per cento dell’uno per cento. Un buon misuratore di livello di coppia dovrebbe avere la capacità di misurare la forza di coppia sia in pollici che in libbre, utilizzando sia carichi a una che a due posizioni.